CLANDESTINI BUCANO RECINZIONE ED EVADONO, SE NE ACCORGONO MATTINA DOPO



Quattro clandestini rinchiusi nel Centro di identificazione ed espulsione di Restino (Brindisi) sono fuggiti dopo avere aperto un varco nella recinzione della struttura. I quattro uomini, tutti identificati una volta che sono stati controllati gli elenchi degli ospiti del Cie, si sono dileguati nella notte e soltanto la mattina il personale di sorveglianza si è accorto della fuga.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ottima sorveglianza.



Lascia un commento