SONO SBARCATI SOLO 96.845 CLANDESTINI IN 7 MESI



Leggiamo come l’agenzia Pravda Ansa presenta i dati aggiornati sugli sbarchi:

Continua a scendere il numero dei migranti arrivati in Italia e, ormai da una settimana, il calo si attesta ad oltre il 3%. Stando ai dati del Viminale, dal 1 gennaio a questa mattina sono sbarcati nel nostro paese 96.845 migranti, il 3,47% in meno rispetto ai 100.328 dello stesso periodo dell’anno scorso.
L’ultima ondata importante di arrivi, sempre secondo i dati, si è registrata il 25 luglio, quando sono sbarcate 1.028 persone. Il calo è dovuto soprattutto ai numeri di luglio: se, infatti, da gennaio a giugno di quest’anno gli arrivi sono stati sempre superiori a quelli del 2016, a luglio 2017 sono sbarcati 11.459 migranti, a fronte dei 23.552 dello stesso mese del 2016.

VERIFICA LA NOTIZIA

Giornalisti seri non possono scrivere tali sconcezze. Il fatto che siano sbarcati in appena 7 mesi 96.845 clandestini, esclusi quelli che arrivano con i barchini fantasma, è una invasione. Non è positivo solo perché l’anno prima ne erano sbarcati 99.990, perché, diamo una notizia all’Ansa: si sommano.

Immaginiamo di essere un pugile e di avere preso nel round precedente 99mila pugni in faccia, se nel secondo ne prendi 96.845, non è una bella sensazione.

Spacciano per positivi dati drammatici.



Lascia un commento