UOMO BRUCIATO VIVO DA ISLAMICI – VIDEO



La settimana scorsa, un uomo, in Indonesia, è stato picchiato da un gruppo di islamici e poi bruciato vivo dalla folla dopo essere stato accusato di aver rubato tre set di altoparlanti da una moschea.

Il brutale assassinio islamico è avvenuto a Babelan, Kabupaten Bekasi, Jawa Barat, subito dopo la preghiera.

In realtà l’uomo, che lascia una moglie incinta, non stava rubando gli altoparlanti, li stava riportando dal padrone del negozio dove lavorava e che li aveva prestati alla locale moschea. Perché non venissero rubati.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento