Assalta confine al grido “Allahu Akbar”, agenti lo abbattono così – VIDEO

Alcuni giorni fa, il 26 luglio, un africano ha assaltato il confine ispano-marocchino nell’enclave di Melilla al grido “Allahu Akbar”. La polizia di frontiera spagnola ha reagito così:

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento