CETA: In arrivo i polli frankenstein dall’America, troppo grassi per stare in piedi – VIDEO



I fautori degli accordi commerciali transnazionali come il CETA o TTIP, che aprirebbero il mercato italiano ai prodotti alimentari nordamericani, dovrebbero guardare con attenzione come vengono allevati i polli in Nordamerica:

Polli ‘frankenstein’ pesanti diversi chili muoiono sotto il loro stesso peso. Vivono, si fa per dire, ammassati in capannoni dove non esiste alcuno spazio vitale per l’animale che, in una perfetta sintesi dell’allevamento industriale nasce, mangia e defeca nello stesso punto fino al momento della morte. Che spesso avviene per ‘crollo fisico’ dovuto all’eccessivo peso causato dall’uso indiscriminato di ormoni.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento