8×1000: BERGOGLIO PERDE 1 MILIONE DI DONATORI, FEDELI IN FUGA



Inizia la grande fuga dell’8 per mille. L’esercito di Bergoglio deve essere affamato.

Il ministero delle finanze ha diffuso dati, cifre e previsioni. Se nel 2014 sono stati 15.180.978 i contribuenti a scegliere di destinare l’8 per mille alla Chiesa (l’anno precedente erano stati 15.226.291), nel 2015 questa cifra si attesterebbe a 14.410.554 e nel 2016 a 13.944.967. Stiamo parlando di una perdita netta dall’inizio della gestione Bergoglio di più di 1 milione di contribuenti.

VERIFICA LA NOTIZIA
Purtroppo l’effetto non è immediato. Infatti la truffa 8 per mille permette al Vaticano – uno Stato estero – di beccarsi l’80 per cento dei fondi nonostante solo il 35% dei contribuenti decide di destinare l’8 per mille alla Chiesa. Questo per il perverso sistema con il quale si spartiscono il malloppo.

Nondimeno è un segnale importante e devastante. L’Ong Vaticano va affamata, lavora per africanizzare e islamizzare l’Italia.



Lascia un commento