STRAGE ISLAMICA A BENGASI: ESECUZIONI SOMMARIE DI PRIGIONIERI



 

Un video in stile ISIS – perché ISIS altro non è che Islam – è stato pubblicato nel pomeriggio di domenica 23 luglio sui social media. Mostra il capitano della delle forze speciali della Cirenaica Mahmoud Al-Werfalli, comandare un’esecuzione sommaria di 20 prigionieri a Benghazi, capitale della Libia orientale, quella da dove non partono i barconi. Che salpano tutti dalla Tripolitania:

Libia, tutti al mare a Tripoli: dove “non possiamo respingere barconi perché c’è la guerra”

Al-Werfalli, uno dei signori della guerra promosso a ‘capitano’ dell’esercito orientale del generale Haftar, appare nel video in piedi davanti ai 20 uomini in tuta arancione bendati e in ginocchio in attesa di essere giustiziati. E’ lui stesso ad annunciare che l’esecuzione sommaria è avvenuta il 17 luglio.

Questa settimana Haftar e l’omologo di Tripoli Serraj dovrebbero incontrarsi all’Eliseo, che ha scippato al governo italiano la gestione della crisi libica. Noi ci prendiamo solo i barconi, loro il gas e il petrolio.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento