Post contro Giuliani, Pd espelle e cancella consigliere comunale Urbisaglia



VERIFICA LA NOTIZIA
Cancellazione dell’anagrafe degli iscritti e dall’albo degli elettori Pd per Diego Urbisaglia, il consigliere comunale di Ancona che aveva scritto sulla sua pagina Facebook che per Carlo Giuliani, ucciso durante i disordini del G8 di Genova nel 2012, serviva “una mira migliore”. Lo ha deciso all’unanimità la Commissione Comunale di Garanzia del partito. Si tratta in pratica dell’espulsione. Urbisaglia aveva già deciso di autosospendersi dal partito.

Nemmeno i sacerdoti del dio Ra in Egitto con il defunto faraone Akhenaton erano giunti a tanto. Una damnatio memoriae quasi teologica. Del resto la violenza dei centri sociali è un dogma religioso per i piddini.



Lascia un commento