“Ecco la risorsa della Boldrini”: Poliziotto sospeso e indagato – VIDEO



Un agente della Polstrada è stato sospeso per ‘lesa maestà’. La sua colpa, avere diffuso sul web il video di un fancazzista africano sull’autostrada con la biciclettina:

Immigrato con la biciclettina in autostrada – VIDEO CHOC

Il caso è finito in procura. Nel video, pubblicato ieri da VOX, si vede una volante che tiene sotto controllo lungo l’autostrada Torino-Bardonecchia la risorsa boldriniana.

Nel filmato, e questo ha portato alla sospensione dell’agente, si sente una voce fuori campo che commenta: “Risorse della Boldrini, ecco come finirà l’Italia: tutti su una Graziella in autostrada a comandare”. E ancora: “Voi che amate la Boldrini, voi che avete voluto questa gente… Goditi questo panorama, ecco le risorse della Boldrini: un tipo che pedala sulla Graziella pensando che fosse una strada normale, con le cuffiette in testa”.

VERIFICA LA NOTIZIA
Così i superiori dei due agenti in servizio, i dirigenti sono spesso di nomina politica, hanno accertato chi fosse il “colpevole” e l’hanno sospeso, hanno aperto un procedimento disciplinare contro di lui e l’hanno segnalato alla procura di Torino che starebbe valutando eventuali ipotesi di reato. Lesa maestà?

I vertici della polizia Stradale piemontese non hanno voluto commentare ufficialmente l’episodio, ma il poliziotto è già stato sospeso dal servizio e nei suoi riguardi è stato avviato un procedimento disciplinare.

Solidarietà al poliziotto. E ripetiamo: quando una persona viola la legge imposta dall’oligarchia è reato, ma quando è un popolo a violarla, è una rivoluzione. Voi non avete idea di quante e quale tipo di mail Vox riceve da Carabinieri, Poliziotti e, soprattutto, agenti dei reparti speciali di Esercito e Marina. La rivoluzione è in arrivo, non basteranno le procure e i dirigenti di nomina politica a parare il culo a Boldrini e agli altri parassiti della politica.



Lascia un commento