Liberano centinaia di clandestini con foglietto espulsione, si accampano per le vie di Agrigento



Centinaia di clandestini in giro per il centro città. Agrigento è una città sotto assedio. Nella zona di piazzale Rosselli gli immigrati si sono aggirati per tutta la notte. Hanno dormito sotto i portici, sperando in qualche passaggio di fortuna o anche dei pullman che li portassero nelle loro destinazioni preferita: nonostante siano tutti clandestini.

VERIFICA LA NOTIZIA
Arrivano dalla tensostruttura di Porto Empedoclina, con firmato il decreto di espulsione. Che però è solo un foglietto di carta. Siamo veramente al fallimento totale di uno Stato in disfacimento: li raccattano in Libia, poi si accorgono solo dopo averli scaricati qui che sono clandestini, ma non li riportano indietro, per il pericolo della ‘movida libici’ che impazza in questa estate e danno loro solo un ‘foglio di espulsione’. Liberandoli come bestie fameliche per le strade delle nostre città.

Questo non è un governo. E’ una accozzaglia di criminali politici.



Lascia un commento