Islamico acquista Convento e lo trasforma in Moschea



Polemica per il piano di convertire un antico convento in moschea. L’uomo d’affari pakistano Mohammed Aslam intende acquistare uno storico convento con sede a Co Roscommon, in Irlanda, e convertirlo in una moschea.

L’islamico ha presentato un’offerta per il Convento di Santa Maria di Ballaghadereen, originariamente costruito nel 1876.

La proprietà è stata messa all’asta a partire da una base di 50.000 euro.

La popolazione locale è furiosa e pensava che la diocesi locale avrebbe preso l’iniziativa di acquistarle il convento per ripristinarlo e trasformarlo in una casa di riposo o in un luogo di convalescenza per i religiosi in pensione. Invece nulla. La Chiesa moderna fa business e lavora alla sostituzione etnica.

VERIFICA LA NOTIZIA
Tempo fa Aslam aveva obiettato sull’arrivo di richiedenti asilo siriani nella città di Ballaghadereen, dove sarà collocata la sua moschea, descrivendo la città come un “deserto senza attività e niente da fare”. “Se portate i siriani qui li punite” disse. Meglio un posto con meno islamici, per ‘ottimizzare’ l’invasione.


Lascia un commento