GERUSALEMME: ISLAMICI SPARANO CONTRO AGENTI, ABBATTUTI – VIDEO CHOC



Tre terroristi islamici palestinesi hanno attaccato questa mattina la Spianata delle moschee di Gerusalemme. Sono stati abbattuti. L’attacco è avvenuto a uno degli ingressi al Monte del Tempio (o Spianata delle moschee).

I tre terroristi sono arrivati al Monte del tempio armati con due fucili Carl Gustav e una pistola. Mentre si avvicinavano alla porta dei leoni, hanno aperto il fuoco contro gli agenti di polizia israeliani. Sono quindi fuggiti verso le moschee nel complesso del Monte del tempio, inseguiti dalla polizia che li ha abbattuti. Morti anche due agenti israeliani.

Dall’ottobre 2015, quando è iniziata la cosiddetta “Intifada dei coltelli”, sono oltre 40 gli israeliani rimasti uccisi in attacchi islamici.

VERIFICA LA NOTIZIA
Ma questa volta, anniversario della strage di Nizza, oltre alle questioni ‘locali’, potrebbe essere il marchio di ISIS, che ormai sta prendendo piede anche tra gli arabi israeliani. Vero cancro islamico nel cuore di Israele.



Lascia un commento