Villaggio assediato da fiamme, sindaco si appella a barche private, Guardia Costiera è in Libia a prendersi 4.000 clandestini



AGGIORNAMENTO – SONO ALMENO 4 MILA I FANCAZZISTI RACCATTATI IN LIBIA DA SCAFISTI UMANITARI E DI STATO.

Un incendio divampato a San Vito Lo Capo (Tp) sta lambendo il villaggio turistico Calampiso dove ci sono circa 700 villeggianti che stanno evacuando la struttura a bordo di barche. Il sindaco Matteo Rizzo ha lanciato un appello sui social per chiedere a chiunque sia in possesso di imbarcazioni in buono stato di raggiungere il porticciolo per dare un aiuto nelle operazioni di evacuazione della megastruttura che si trova a San Vito Lo Capo. “E’ urgentissimo!”, scrive il sindaco.

VERIFICA LA NOTIZIA
Non è che avanza qualche imbarcazione ai ‘nostri eroi’ di Stato impegnati in Libia?

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono al momento 1.100 i migranti salvati davanti alla Libia in diverse operazioni coordinate dalla Guardia costiera di Roma. I migranti – un gruppo di 740 era a bordo di un barcone mentre il resto era su tre “carrette del mare” e su un gommone – sono stati recuperati dalla nave Diciotti, mentre la centrale operativa sta coordinando altri interventi di soccorso nella stessa zona.

AGGIORNAMENTO – SONO ALMENO 4 MILA I FANCAZZISTI RACCATTATI IN LIBIA DA SCAFISTI UMANITARI E DI STATO.



Lascia un commento