UE SVERGOGNA RENZI: “E’ ITALIA CHE HA VOLUTO TUTTI GLI AFRICANI”



Le imbarcazioni degli Stati membri dell’Unione Europea che partecipano all’operazione Triton nel Mediterraneo centrale ”intervengono solo su richiesta delle autorita’ italiane”, ha detto una fonte comunitaria alla vigilia di una riunione a Varsavia tra il governo e Frontex per discutere del mandato operativo della missione. ”Triton e’ un’operazione che esiste in accordo con le autorita’ italiane”, ha spiegato la fonte: la missione ”non e’ stata imposta” ma ”e’ stata chiesta” dall’Italia. Sulle modalita’ operative e gli sbarchi dei migranti ”sono gli italiani che definiscono la magnitudo dell’operazione e il numero di persone di cui ha bisogno”.

Inchiesta svela accordo, Mafia importa profughi spacciatori grazie al governo

Le imbarcazioni della missione Triton ”non intervengono direttamente” ma ”solo su richiesta delle autorita’ italiane”. E’ la Guardia costiera che ”da ordini alle imbarcazioni di Triton”, ha sottolineato la fonte. La Commissione non partecipera’ all’incontro di Varsavia, dove il governo italiano potrebbe rimettere sul tavolo la questione della regionalizzazione degli sbarchi. Nell’ambito delle missioni di Frontex ”gli sbarchi avvengono solo nello Stato membro ospitante”, ha ricordato la fonte.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento