Imam difende lapidazione donne: “E’ giusto lapidarle”



Il presidente del Consiglio Centrale islamico svizzero, noto per le sue posizioni aderenti al Corano, basandosi sul quale ritiene totalmente legittimo picchiare le donne, ha ribadito in un’intervista alla televisione svizzera la sua difesa della lapidazione, tesi già espressa nel 2010 alla trasmissione Arena.

VERIFICA LA NOTIZIA
Dichiarazioni che hanno scatenato solo sterili polemiche di parte dei politici locali: “Movimenti legati all’estremismo islamico, vicini a ideologie come la Sharia vanno vietati in Svizzera“, dichiara il consigliere nazionale Plr Hans-Peter Portmann.



Lascia un commento