Tubercolosi a scuola: 120 persone dovranno fare il test



Nuovo caso di tubercolosi in città. Stavolta ad essere colpita è stata un’ insegnante dell’Istituto comprensivo Convenevole da Prato. L’Asl sta ricostruendo i contatti avuti dalla donna negli ultimi giorni. 120 le persone che dovranno eseguire il Mantoux test ed eventualmente la terapia antibiotica.

DIFFUSIONE TUBERCOLOSI

L’Asl ha già informato la direzione scolastica per ricostruire e sottoporre a Mantoux test tutte le persone venute in contatto con la docente nell’ultimo periodo. Centoventi quelle chiamate a eseguire il test per verificare l’eventuale contagio.

Epidemia di Tubercolosi in paesino dopo sbarco profughi

Il test, come specifica la Asl, “interessa esclusivamente coloro che hanno avuto contatti diretti e prolungati con la persona malata sulla base di un criterio di rischio espositivo individuato dai sanitari e seguendo le linee guida regionali e nazionali”.

VERIFICA LA NOTIZIA
Fortunatamente le lezioni sono finite da un mese per cui i soggetti potenzialmente interessati sono meno di quanti sarebbero stati durante l’anno scolastico. Se il Mantoux test darà esito positivo la persona sarà sottoposta a terapia antibiotica

CLICCA


Lascia un commento