Guerra tra fornitori Ong e guardia costiera libica – VIDEO



Scontri armati tra scafisti impegnati nel solito traffico verso le navi delle Ong in acque libiche, e i guardiacoste di Tripoli.

I trafficanti hanno sparato colpi di fucile sulla motovedetta delle autorità libiche, che da qualche tempo hanno iniziato a pattugliare un braccio di mare che era prima nelle mani degli scafisti e delle Ong.

Sono circa 10 mila i clandestini sottratti alla golosità delle Ong e della nostra Marina negli ultimi giorni dalla guardia costiera di Tripoli.

VERIFICA LA NOTIZIA

Purtroppo, come sappiamo, il governo italiano si è limitato a fornire alla Libia solo 4 motovedette. Non vorrete che riescano ad interrompere il flusso verso l’Italia, questo, il governo italiano non lo può permettere. Ovviamente, deve essere un flusso ‘ordinato’, altrimenti la rana nell’acqua potrebbe rendersene conto.


Lascia un commento