Arrestato calciatore Coman per violenza sulla ex



VERIFICA LA NOTIZIA
Arrestato e poi rilasciato. Con un’accusa pesantissima: violenza domestica nei confronti dell’ex compagna. È finito nei guai il giovane attaccante “francese” del Bayern Monaco, ex Juve, Kingsley Coman. L’Equipe riferisce che Coman è stato arrestato ieri mattina nel dipartimento della Senna e Marna, non lontano da Parigi, e poi rilasciato dopo alcune ore. Lui stesso, interrogato a Chessy, avrebbe ammesso di aver picchiato la donna, che è stata medicata in ospedale e non potrà tornare al lavoro prima di otto giorni. Il 21enne “francese” andrà a processo a settembre.

Non è una questione di soldi. Ma di natura.



Lascia un commento