Vittoria Trump, muslim-ban torna in vigore



In attesa di una decisione definitiva sul merito ad ottobre, quando probabilmente Trump potrebbe dovere nominare un altro giudice, la Corte Suprema ha reintegrato il “travel ban” voluto dal presidente Donald Trump.

VERIFICA LA NOTIZIA
In attesa che la Suprema corte dica la sua definitivamente, ha già annunciato che lo stop all’ingresso per i cittadini di sei Paesi a maggioranza musulmana potrà tornare in vigore se non potranno dimostrare di avere “relazioni di bona fide” con entità o persone già presenti negli Stati Uniti. E’ già qualcosa.


Lascia un commento