SONDAGGIO: 83% ITALIANI NON VUOLE PIU’ IMMIGRATI



Soltanto ieri sono stati raccattati in Libia dagli scafisti di Stato oltre mille immigrati. Il Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto ha fatto sapere che la centrale operativa della Guardia Costiera di Roma ha allegramente coordinato nove distinte operazioni di soccorso. Per l’83% degli italiani, secondo un sondaggio elaborato da Ixè per Agorà (Raitre), gli italiani non ne vogliono più. Per questo il governo non eletto ne raccatta sempre di più e si appresta a regalare loro la cittadinanza: è la ‘democrazia’ targata quel farabutto politico di Renzi.

VERIFICA LA NOTIZIA
Dall’inizio dell’anno a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 65.450 immigrati. Si tratta del 17,72% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Ad aggiornare i dati è il Viminale secondo cui attualmente la regione che ne ospita di più resta la Lombardia (13%), davanti a Lazio (9%), Campania (9%), Piemonte (8%), Veneto (8%), Emilia Romagna (8%), Toscana (7%), Puglia (7%) e Sicilia (7%). Sulla base di quanto dichiarato al momento dello sbarco, i Paesi dai quali proviene il maggior numero di migranti sono, nell’ordine, Nigeria (9.800), Bangladesh (7.244), Guinea (6.136), Costa d’Avorio (5.778), Gambia (4.173), Senegal (4.078), Marocco (3.522), Mali (3.286), Eritrea (2.626) e Sudan (2.533). Perché fuggono dalla guerra in Siria.



Lascia un commento