Ius Soli, è assalto alle coste italiane: 2 mila in viaggio verso l’Italia



EFFETTO IUS SOLI – Sono al momento circa 2000 i clandestini che alla notizia dello Ius Soli imminente si sono lanciati soldi in mano sulle coste della Libia dove li attendono gli scafisti umanitari delle Ong. Raccattati in 18 distinte operazioni di soccorso, coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera.

I migranti si trovavano a bordo di 15 gommoni e 3 unità in legno. Alle operazioni hanno preso parte un’unità navale della Marina militare italiana, una nave inserita nel dispositivo Frontex, diverse Ong e un mercantile battente bandiera di Singapore. Anche da Singapore! Ma con lo ius soli, non dovrebbero diventare migranti di Singapore?

E di fatto dall’inizio del 2017 gli sbarchi sono aumentati del 17,3 per cento rispetto all’anno precedente (esclusi quelli di oggi). Come riferisce il Viminale nel 2016 infatti i dati si erano fermati a 52775, a oggi 12 giugno sono 61903.

VERIFICA LA NOTIZIA
“Aumentano ancora gli sbarchi. Fino ad ora sono arrivati 246.886 clandestini, quest’anno più 17,72% . E loro che fanno: in Parlamento vogliono approvare lo Ius soli. Ma vi pare normale?”, scrve su Facebook il governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti.


Lascia un commento