Di cosa è morto questo clandestino sbarcato ieri da un barcone? – VIDEO



Quantomeno curioso. Ogni volta che c’è uno sbarco e abbiamo la presenza di qualche cadavere, ci viene sempre detto che la morte non è dovuta a patologie contagiose. Di solito parlano di ‘soffocamento’. Poi però vediamo scene del genere:

Insomma. Non ci pare la tipica tenuta da operatore mortuario. Tuta, maschera e guanti. E questo nonostante il cadavere sia sigillato in una triste bara: di cosa muoiono realmente i clandestini?


Lascia un commento