PayPal si schiera con trafficanti Ong e blocca raccolta fondi Defend Europa



Le grandi multinazionali tecnologiche vedono l’immigrazione come lo sbocco ideale del loro arricchimento. Per loro il mondo senza frontiere è essenziale al proprio sempre maggiore accumulo di risorse a danno della classe media. Per questo non sorprende che PayPal abbia bloccato il conto sul quale Generazione Identitaria aveva lanciato la propria iniziativa “Defend Europe”: si bloccano i conti dei patrioti, non delle Ong che traghettano clandestini. Anzi, quelle le si finanziano.

Lanciato a maggio da movimenti identitari in tutta Europa, la campagna aveva già raccolto quasi 100 mila euro.

Solo su PayPal avevano già raccolto più di 65.000 euro. Una mobilitazione straordinaria di patriottismo.

VERIFICA LA NOTIZIA
PayPal ha congelato la raccolta un paio di giorni fa. Non è il primo caso, molti blog anti-islamizzazione si sono visti bloccare i conti su PayPal senza alcuna motivazione. Quasi come fossero terroristi.

Parte dei fondi è stata recuperata, l’altra è stata restituita ai donatori che potranno inviarli con altri mezzi. La raccolta continua infatti con altri metodi.

Vox invita i patrioti a utilizzare PayPal solo se necessario. Non fermeranno la Resistenza. Ma faranno di tutto. Useranno ogni mezzo. Lo stanno già facendo.



Lascia un commento