Uccise ladro romeno in casa sua, ‘assolto’ dopo 4 anni

VERIFICA LA NOTIZIA
Durante un tentativo di rapina in villa a Roma il 29 giugno di 4 anni fa, uccise uno dei banditi, il delinquente romeno Nicolas Valentin Barbat, a colpi di pistola. Accusato di omicidio volontario, il proprietario dell’abitazione, l’imprenditore 81enne Ilario D’Apollonio, ha finalmente ottenuto l’archiviazione della propria posizione dal gip di Roma Gaspare Sturzo, che ha riconosciuto la legittima difesa. Dopo 4 anni, vergognoso. Per avere ucciso un ladro straniero in casa sua, ad 81 anni!



Lascia un commento