Milano, fuoco a bar islamico dopo presunti festeggiamenti Manchester

Un incendio è stato appiccato la notte scorsa davanti alla serranda del bar di Pioltello (Milano) dove nei giorni scorsi, secondo un programma televisivo, islamici avrebbero esultato per l’attentato di Manchester. La notte scorsa qualcuno ha svuotato una bottiglia di liquido infiammabile sulla saracinesca del bar islamico e ha dato fuoco. Lievi i danni alla saracinesca.

Nega il sindaco di Pioltello, Ivonne Cosciotti, spiegando che, secondo lei, quanto accaduto “è l’esempio di come un fatto mai avvenuto, una non notizia, riferito da qualcuno a un giornalista, possa fare danni in una città in cui si sta facendo il massimo sforzo per l’integrazione”. Il sindaco ha riferito che anche le forze dell’ordine hanno verificato che non ci sono stati festeggiamenti per l’eccidio della città inglese. “Ora – spiega -, gli stessi titolari del bar, in cui non c’è stato nessun festeggiamento, hanno paura a uscire”. I danni sono stati limitati, ma “quell’episodio ha fatto davvero male”.

VERIFICA LA NOTIZIA



Lascia un commento