Parigi, il quartiere vietato alle donne: ronde della Sharia



Le donne di questo quartiere est di Parigi si lamentano di non essere in grado di muoversi senza essere insultate da vere e proprie ronde della Sharia. Ne parla Le Parisien, ovviamente dopo le elezioni.

Si tratta di diverse centinaia di metri quadrati dove solo gli uomini possono muoversi da soli e in cui le donne non hanno alcun diritto. Un vero e proprio Stato Islamico nel cuore di Parigi. Caffè, bar e ristoranti sono proibiti. Come marciapiedi, metropolitana e piazze. In un anno, il distretto Chapelle-Pajol di Parigi (X ° – XVIII °), ha cambiato totalmente volto: decine di gruppi di immigrati occupano le strade, molestano le donne.

Disgustati, gli abitanti della zona hanno deciso di lanciare una vasta petizione per denunciare la situazione. Ogni giorno più opprimente. Una delle ragazze, che non possono uscire da sole, indossare una gonna o pantaloni troppo aderenti al corpo senza ricevere una raffica di insulti è stata aggredita e torturata con una sigaretta accesa sul cuoio capelluto.

“Abbiamo perso ogni diritto, è insopportabile”, denuncia Natalie, 50 anni, che vive da trent’anni nel quartiere, un clima “senza precedenti” negli ultimi mesi: “L’atmosfera è agonizzante fino al punto di dover cambiare il nostro itinerario, il nostro vestito. Alcuni hanno venduto le loro case”. Proprio come la vecchia signora di 80 anni, aggredita sessualmente lungo la strada, e ora trincerata nel suo appartamento.
Perché se non metti muri alle frontiere, poi ti devi chiudere in casa.

Aurélie, una giovane donna di 38 anni, ammette di non riconoscere il quartiere dove ha vissuto per 15 anni: “Il solo fatto di muoversi è diventato problematico. Caffè, sotto casa, accogliente bistrot una volta, trasformato in covo esclusivamente maschile e costantemente affollato: ci sono alcuni giorni, quando è sufficiente mettermi allamia finestra per prendermi una valanga di insulti, e ho dovuto rinchiudermi nel mio appartamento. Prima potevo camminare lungo il Boulevard de la Chapelle anche a tarda notte … Ora è impensabile “.

VERIFICA LA NOTIZIA
Le donne, specie in via di estinzione nel cuore di Parigi “Ora il nostro quartiere è abbandonato a soli uomini. Non ci sono i bambini in piazza Luisa de Marillac. Alcuni di noi si nascondono nelle loro case.” Gli abitanti di Chapelle-Pajol hanno scritto una petizione, dal titolo “Le donne, specie in via di estinzione nel cuore di Parigi”.

Questa è l’immigrazione. Stranieri in casa propria.

E non è un caso isolato in Francia:

Islamizzazione: quartieri dove le donne non escono di casa – VIDEO

Sta avvenendo anche in Italia. Le nostre città occupate da colonizzatori che andiamo a raccattare in Libia e che poi invogliamo a moltiplicarsi con il bonus bebè. Proprio come hanno fatto in Francia.


Lascia un commento