MENINGITE INFURIA IN NIGERIA: 10.000 INFETTI E 1.000 MORTI IN 5 MESI



Nel nord della Nigeria è in atto la peggiore epidemia di meningite batterica degli ultimi 9 anni. Circa 6 mesi dopo che i primi casi sono stati registrati nello stato dello Zamfara, il ministero della Salute nigeriano sta ancora cercando a fatica di combattere questa epidemia che si è diffusa in 7 stati del Paese africano. Dal mese di febbraio, quando l’epidemia è stata ufficialmente dichiarata, fino alla fine di aprile, il ministero della Salute ha riportato 9.646 casi sospetti e un totale di 839 morti dalla fine del 2016. Erano ‘solo’ 140 alla fine di marzo con mille persone infettate.

MENINGITE DA DOVE PARTONO I BARCONI - CLICCA
MENINGITE DA DOVE PARTONO I BARCONI – CLICCA

Si tratta della peggiore epidemia in Nigeria dal 2009, quando morirono 156 persone. Il timore è che la malattia non possa più essere tenuta sotto controllo se dovesse diffondersi.

AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E' ENDEMICA
AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E’ ENDEMICA

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
Un nuovo ceppo, che potrebbe essere stato importato da un paese vicino, è ora quello prevalente in Nigeria e richiede un vaccino differente rispetto a quello classico, come spiegato dal ministro della Salute Isaac Adewole. Ad aggravare la situazione ci sono anche le credenze tradizionali, la scarsa igiene e la sovrappopolazione.



Lascia un commento