IL FUTURO E’ CON NOI: LE PEN HA VINTO TRA I GIOVANI FRANCESI



Non credete ai media di distrazione di massa, il futuro, prossimo, è con noi. Lo dimostrano anche i dati del voto presidenziale francese diviso per classi di età:

Con questi dati il risultato appare ancora più straordinario.  Tra i giovanissimi, Le Pen ha sfiorato la vittoria. Un dato incredibile. Macron ha invece stravinto tra i pensionati e le tardone (dato che non stupisce…), quelli che, probabilmente, sono meno a contatto con la realtà quotidiana dell’immigrazione. Soprattutto sono al riparo dalla concorrenza sleale dell’immigrazione di massa in ambito lavorativo e dei servizi sociali.

Conoscendo la composizione etnica della società francese in quella fascia d’età, si può dire che la maggioranza dei giovani francesi de souche abbia votato per il candidato nazionalista.  Il futuro è con noi. Il problema è sempre lo stesso: arriverà prima il nostro, futuro, o quello della ‘transizione’ demografica? Perché i globalisti importano africani con frenesia crescente, probabilmente dettata proprio dalla sensazione che i giovani autoctoni stanno sempre più svoltando verso il nazionalismo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ah, e da questi dati si evince che, probabilmente, un Le Pen maschio avrebbe fatto meglio. Da tenere presente per il futuro.



Lascia un commento