Hussein Obama a Milano per il summit sul cibo



Entusiasmo tra i cuckold milanesi per l’arrivo di Barack Hussein Obama, che domani parlerà dietro lauto pagamento al summit sul cibo Seeds&Chips e riceverà le chiavi della città dal sindaco Giuseppe Sala. Le tangenti ai presidenti americani le multinazionali le pagano dopo il mandato, con cachet fuori mercato per i loro interventi a pagamento.

Domani Obama sarà ospite d’onore di Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit, il vertice internazionale sulla food innovation. Tra gli incontri in programma domani anche quello con il segretario del Pd, Matteo Renzi. Nella sua due giorni a Milano Obama riceverà dal primo cittadino Sala le chiavi della città.

VERIFICA LA NOTIZIA
Tutta la zona attorno a piazza Duomo, vicina all’hotel che ospita l’ex presidente, è presidiata da polizia e carabinieri. Non si parcheggia nelle vie limitrofe. E agenti controllano gli ingressi della Galleria Vittorio Emanuele.

Eppure un abbronzato a Milano non dovrebbe essere una novità, alla stazione ne trovate quanti volete.



Lascia un commento