Milano: clandestino si impicca davanti a tutti – FOTO

Stamattina intorno alle 12:10 un africano si è impiccato calando una corda da uno dei pali ferroviari alla stazione Centrale di Milano.
La scena è stata vista dai passanti mentre il ragazzo saliva sul muretto e poi si calava con la corda al collo.

L’immigrato quando è stato soccorso era ancora vivo ma le sue condizioni risultavano gravissime. Trasportato all’ospedale Niguarda è deceduto pochi minuti più tardi. I soccorsi sono stati chiamati dalle persone che hanno assistito alla scena. Sul posto sono quindi giunti immediatamente i carabinieri della stazione porta Monforte, i vigili del fuoco e il 118.

Milano: “119 profughi già in manicomio”

Il degrado avanza. Importiamo squilibrati che credono di venire qui ad arricchirsi, sobillati dalle varie Ong, e poi finiscono per delinquere. Questo si è impiccato, qualche altro uccide i passanti come Kabobo.


Lascia un commento