Venezia: moschea preferita da terroristi kosovari avrà nuova sede grazie a sindaco Forza Italia



La moschea preferita dai terroristi islamici kosovari di Venezia, avrà una nuova sede provvisoria. È stata individuata nella sala dell’auditorium della Plip di via San Donà, e ospiterà i cosiddetti ‘venerdì di preghiera’ della comunità bengalese rimasta orfana dei locali, abusivi, di via Fogazzaro.

ISLAMICI VENEZIA MINACCIANO: “BLOCCHEREMO TUTTO”

Da oggi e probabilmente fino al prossimo mese di giugno, quando cioè dovrebbe essere pronta la soluzione alternativa di via Torino, i musulmani dalle 13 alle 15 di ogni venerdì si ritroveranno alla Plip per tramare. La sala verrà affittata per le due ore di utilizzo dalla Cinemarte, che gestisce gli spazi per conto del Comune. Quindi un edificio pubblico. Osceno.


Lascia un commento