Tunisia: ​”Terra è piatta, lo dice il Corano”

In Tunisia una studentessa universitaria ha impiegato 5 anni per cercare di dimostrare che la terra è piatta. Come scrive il Corano, che è rivelazione divina, quindi non può sbagliare.

La studentessa è iscritta all’università di Ingegneria di Sfaz e avrebbe ottenuto il suo titolo di dottoranda se non fosse stato per la Rete. Sul Web, infatti, non appena si è diffusa la notizia dei suoi studi, è montata una polemica che è arrivata fino al palazzo del ministero dell’Istruzione.

VERIFICA LA NOTIZIA
Alla fine i membri della commissione di laurea di dottorato di Sfaz hanno preferito respingere la tesi, riconoscendo peraltro “le gravi mancanze di ordine scientifico e etico”. Bocciata. Eppure qualcuno deve aver sostenuto la studentessa nel corso degli ultimi 5 anni. E in effetti, al suo fianco per riesumare le teorie tolemaiche c’era il professor Jamel Touir. Per il professore “la studentessa era stata incoraggiata da alcuni ricercatori americani che le hanno inviato delle pubblicazioni della Nasa e quindi meritava di arrivare in fondo alla tesi”.


Lascia un commento