Ungheria: al via legge contro Ong finanziate dall’estero

Il Parlamento ungherese oggi ha avviato l’iter parlamentare per l’approvazione della proposta di legge contro le famigerate Ong che ricevono finanziamenti dall’estero. Come quelle che raccattano clandestini in Libia e battono bandiera panamense raccogliendo fondi dai vari globalisti.

Il 99% dei clandestini parte dalla stessa città, lì vanno le navi delle ONG

VERIFICA LA NOTIZIA

Il governo del premier Viktor Orban, con questa legge intende obbligare tutte le ong che ricevano più di 24 mila euro l’anno a iscriversi a un apposito albo presso il tribunale e di apporre sui loro siti e su tutte le pubblicazioni la qualifica “organizzazione finanziata dall’estero”.


Lascia un commento