Accor venderà 62 hotel, diventeranno strutture di accoglienza: licenziati 400 lavoratori

VERIFICA LA NOTIZIA
Accor venderà 62 hotel F1, di tipo ‘ultre-economico’, ad Adoma (ex Sonacotra), che trasformerà le strutture ricettive e in centri di accoglienza per cosiddetti profughi. Il piano prevede il licenziamento di almeno 400 lavoratori. Un terzo degli hotel si trova in IlE-de-France, la regione di Parigi, il resto in altre grandi città.



Lascia un commento