NAVE NORVEGESE VERSO CAGLIARI CON 816 CLANDESTINI, MOLTI INFETTI

Domani pomeriggio approderà nel porto di Cagliari la nave norvegese Siem Pilot, che ha ormai un servizio traghetto Libia-Sardegna, con a bordo 816 clandestini, molti dei quali infetti. Si parla di Scabbia, l’unica osservabile a vista. Tutti sono stati raccattati lungo le coste della Libia. Lo sbarco arriva ad un mese circa dal precedente quando nel capoluogo sardo arrivarono oltre 900 fancazzisti e fa parte del contingente di oltre 8.500 invasori recuperati in questi ultimi tre giorni da scafisti di Stato e umanitari.

Dopo lo sbarco del 23 marzo scorso, infatti, gli alloggi disponibili nelle varie strutture ricettive di accoglienza erano quasi del tutto esauriti. Adesso con altre 816 clienti la prefettura, di concerto con la Regione e i Comuni, sta cercando di individuare nuovi hotel per accogliere i fancazzisti africani e sta predisponendo tutto per le varie operazioni portuali coordinate dalla Guardia costiera. Pochi giorni fa era stato pubblicato un nuovo bando per individuare le strutture.

VERIFICA LA NOTIZIA
La Siam Pilot dovrebbe approdare, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, domani alle 17, al molo Ichnusa. Sardi: bloccate il porto.

Il fatto incredibile è che questa imponente operazione di sostituzione etnica avviene senza reazioni popolari. Ma non lo è molto se tenete conto del fatto che i media ne nascondono la reale portata. Non si spiega altrimenti il fatto che ancora qualche milione di italiano si dica pronto a votare un partito di criminali etnici come il PD. Chi vota PD, o è qualcuno che ci mangia, o è totalmente disinformato dai media di distrazione di massa. Oppure è privo di capacità di intendere e volere.


Lascia un commento