VENTIMIGLIA: OGNI VENERDI’ LA CHIESA DIVENTA MOSCHEA



La scorsa estate avevamo denunciato l’utilizzo della chiesa di sant’Antonio a Ventimiglia come moschea. Si pensava fosse un – gravissimo – utilizzo temporaneo. Invece no.

Oggi, tutto eccitato, il mullah parroco della chiesa di San Nicola da Tolentino, don Francesco Marcoaldi, ha rilasciato un’intervista nella quale ha informato che ogni venerdì la parrocchia accoglie decine di musulmani che pregano. Almeno lui dice che ‘pregano’. Ma già questo è non solo grave, è un’offesa a Cristo e a tutti i cristiani.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il Fatto Quotidiano ci informa felicemente che la parrocchia “è diventata la loro moschea. Questo è il cambiamento“. Il ‘cambiamento’.

Ma se davvero credete che pregare uno o l’altro faccia lo stesso, allora gettate la tonaca, chiudete baracca, e trovatevi un lavoro. Vero.  Invece di farvi mantenere dai fedeli.


Lascia un commento