Putin accusa: “Preparatevi ad altri falsi attacchi chimici, così hanno iniziato guerra in Iraq e fatto nascere Isis”



Putin accusa gli Usa: “Provocheranno ancora, così hanno iniziato la guerra in Iraq e fatto nascere l’Isis”

Durante la visita di Mattarella al Cremlino, Putin ha parlato della Siria, e ha accusato: “Abbiamo informazioni da diverse fonti che tali provocazioni, in un altro modo non posso chiamarle, si stanno preparando in altre regioni della Siria, tra cui la periferia di Damasco, dove ci si accinge a lanciare di nuovo una qualche sostanza e accusare del suo uso le autorità ufficiali siriane”.

VERIFICA LA NOTIZIA
L’attacco a Idlib ha ricordato a Putin gli eventi del 2003 quando gli Stati Uniti con le “presunte armi chimiche” scoperte al regime di Saddam Hussein “hanno iniziato la campagna in Iraq che ha provocato la distruzione del paese e la conseguente nascita dello Stato islamico: abbiamo già visto tutto”. E ancora: “Oggi abbiamo discusso della minaccia che il terrorismo pone alla sicurezza globale e solo gli sforzi comuni di tutta la comunità internazionale può sconfiggerla. In questo contesto abbiamo parlato degli strumenti per raggiungere la pace in Medio Oriente e della Siria. Abbiamo inoltre parlato di altre questioni gravose, come l’Ucraina”.



Lascia un commento