BOMBE AL TRITOLO COLPISCONO METRO SAN PIETROBURGO – VIDEO

Attentato a San Pietroburgo, in Russia, dove più esplosioni hanno colpito la metropolitana, nel giorno della visita di Vladimir Putin nella sua città natale.

Secondo l’azienda di trasporto, a causare le esplosioni sarebbero stati più ordigni artigianali. Uno, all’interno del treno che viaggiava tra le stazioni di Sennaya Ploshchad e Tekhnologicheskiy Institut, con 300 grammi di tritolo e imbottito di proiettili. Secondo fonti investigative, il modo in cui è stato confezionato farebbe pensare a gruppi islamici.



SECONDO I MEDIA LOCALI RIPRESI DAL DAILY MAIL SONO STATE 2 BOMBE A COLPIRE

1491221770-metro-pietroburgosanpietroburgo

Esplosione nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. I primi dati provvisori parlano di 10 morti certi e il ferimento di altre decine: sono numeri che secondo indiscrezioni significano decine di morti.
Lo scoppio è avvenuto alla fermata di Sennaya Ploshchad, oggi a San Pietroburgo è arrivato Putin, è un attacco alla Russia: le immagini ritraggono un vagone della metropolitana con le porte sventrate dall’esplosione. I soccorsi sono all’opera, ma la stazione è ancora invasa dal fumo.

Le stazioni coinvolte dalle esplosioni – e in via di evacuazione – sarebbero almeno tre.

1491221770-metro-pietroburgo



Lascia un commento