Fake news su Trump, media ossessionati dalla Russia



Proseguono le fake news dei media di distrazione di massa su Trump e la Russia. Una vera e propria ossessione complottista che ormai è scivolata nello psichiatrico.

E leggiamo cosa scrive Rai News. Titolo: Trump,media: affari con criminali russi

Leggendo il titolo, uno crede che, come minimo, siano state trovate prove che Trump è un affiliato della Mafia russa. Come minimo.

Poi leggi la notizia:

Donald Trump, la sua società ed i suoi partner si sono rivolti ripetutamente a ricchi cittadini e oligarchi russi, molti dei quali presumibilmente legati alla criminalità organizzata,per espandere negli anni le loro attività immobiliari. Così il quotidiano Usa Today che cita casi giudiziari, documenti legali e governativi e un’intervista ad un ex procuratore federale.

Emersi legami con almeno 10 uomini d’affari dell’ex Unione Sovietica forse collegati ad organizzazioni criminali o al mondo del riciclaggio.

Negli anni ’90 chiunque facesse affari nella Russia eltsiniana entrava in contatto con ‘oligarchi forse collegati con’. Perché dopo il collasso dell’URSS il confine tra legalità e illegalità era praticamente inesistente. Ergo si tratta della solita spazzatura, piena di ‘forse’.

E poi, il fatto che ne parli un ex procuratore federale, significa che, come in altri casi, ci saranno state indagini, finite nel nulla per quello che abbiamo scritto.



Lascia un commento