Uomo arrestato dopo avere mangiato pancetta davanti a musulmane velate



Un uomo è stato arrestato dopo avere mangiato della pancetta davanti ad un gruppo di donne islamiche velate, il gesto è stato considerato una ‘provocazione razzista’.

E’ accaduto su un treno nella capitale svedese di Stoccolma durante il fine settimana. L’uomo, svedese, che non è stato nominato dai media o dalla polizia, si sarebbe avvicinato alle donne musulmane che indossavano il velo islamico su un treno mentre stava mangiando pancetta e avrebbe “fatto penzolare la pancetta di fronte ai loro volti”, ha detto l’emittente televisiva svedese SVT. Addirittura ‘penzolare’.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA

Ne sarebbe nata una lite, durante la quale il pericoloso estremista della pancetta sarebbe ‘sospettato’ di avere anche usato epiteti definiti razzisti contro le velate, anche se né la polizia, né la Corte davanti alla quale è finito il ‘delinquente’ hanno precisato quanto sarebbe stato detto durante l’incidente.

Un caso simile è avvenuto in Inghilterra, ed ha avuto esiti drammatici:

Patriota ucciso in carcere, scontava condanna per “pancetta su porta moschea”

1984 di Orwell. Oggi.

Presto faremo come in Arabia Saudita, dove lo sequestrano alla frontiera:

Risultati immagini per man eat bacon islam


Lascia un commento