“Volete voi i profughi?”: cittadini votano no e li cacciano

Dove possono votare, gli italiani dicono no all’invasione.Gli abitanti di Treviso Bresciano, piccolo Comune della Val Sebbia, in provincia di Brescia, hanno partecipato a un referendum sull’accoglienza di cosiddetti profughi e hanno votato contro.

Di fronte alla richiesta della Prefettura bresciana di aderire al sistema Sprar (piano di colonizzazione capillare del territorio, ndr), il sindaco Mauro Piccinelli ha deciso di indire una consultazione popolare: “Volete voi che sul nostro territorio arrivino dei profughi?”.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
In 68 hanno detto No, mentre in 46 hanno detto Sì. Probabilmente quelli che ci avrebbero guadagnato, in qualche modo, o in qualche posto: “Usiamo uno strumento messo a disposizione dallo statuto per le questioni che toccano da vicino la comunità ed è giusto che i cittadini possano pronunciarsi”, spiega il primo cittadino.

Domanda: perché non fate votare gli italiani in generale?


Lascia un commento