TRASCINATA DAVANTI CENTRO PROFUGHI PER ESSERE STUPRATA – VIDEO



BAGNOLI – Dopo i tentativi di violenze sessuali dentro la base trasformata in centro per fancazzisti e il licenziamento di una delle lavoratrici che li ha denunciati, ieri si è registrato un episodio di violenza anche davanti il centro. Una donna di 40 anni è stata aggredita da un immigrato in via Mameli verso le 20.30 proprio davanti alla base di S. Siro.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA

Il fancazzista, arrivato in bicicletta, ha tentato di trascinarla in un campo. Ma la donna è riuscita a liberarsi e a scappare aiutata da un’automobilista di passaggio. L’uomo l’ha aggredita colpendola violentemente più volte al viso con alcuni schiaffi. Lei ha cercato di divincolarsi ma l’uomo ha continuato a infierire. Ad un certo punto però con un guizzo è riuscita a sfuggirgli e a correre in mezzo alla strada. In quel momento per sua fortuna passava un’ automobilista che l’ha soccorsa mentre l’altro si allontanava.



Lascia un commento