Lettera esplosiva a FMI inviata da Grecia



La lettera esplosiva che ha causato il ferimento di una persona nella sede del Fondo monetario internazionale a Parigi è stata inviata dalla Grecia. Lo ha detto il ministro greco della Protezione cittadina, Nikos Toskas, spiegando che il mittente ha firmato con il nome di Vasilis Kikilias, portavoce del partito greco d’opposizione Nuova democrazia.

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA
Ora potrebbe toccare agli altri della Troika che sta affamando il popolo greco. Ma forse, il destinatario dovrebbe essere il vero responsabile del disastro sociale greco: Tsipras. E, purtroppo, lo stesso popolo greco, che con il referendum è stato incapace di prendersi in mano il proprio destino, rimanendo aggrappato a quella che crede sia una zattera, la UE, e che invece è un peso di piombo che lo sta portando a fondo.



Lascia un commento