OLANDA: PARTITO TURCO ENTRA IN PARLAMENTO

Il partito dei turchi residenti in Olanda, DENK, entra in parlamento raggiungendo, secondo gli exit poll, il 2 per cento dei voti:

OLANDA-TURCHI

Erdogan non potrà andare in Olanda, per ora, ma presto potrebbe annetterla attraverso la quinta colonna degli immigrati turchi. Questo spiega perché la democrazia non possa sopravvivere all’immigrazione e alla ‘multietnicizzazione’ della società: voto etnico.

La prima analisi che si può fare sul voto olandese è che la disputa con la Turchia ha premiato il premier uscente. Paradossalmente, la sua vittoria è anche il modo per peggiorare la situazione nel futuro.



Lascia un commento