ATTACCO CON ASCE A STAZIONE, SI FA STRADA ‘IPOTESI’ ISLAMICA

Condividi!

Si fa strada l’ipotesi islamica per l’assalto alla stazione di Duesseldorf, dopo la conferma della polizia che a portare l’attacco sarebbero stati, in contemporanea, più ‘terroristi’: quindi escluso l’atto di un folle.

Una delle vittime sarebbe una bambina di 13 anni.

Alcuni degli uomini che hanno condotto l’attacco alla stazione di Duesseldorf sarebbero in fuga. Lo ha detto il portavoce della polizia tedesca Rainer Kerstiens. I feriti sarebbero cinque, secondo Kerstiens che non è in grado di dire quanto siano gravi. La stazione è stata chiusa dalla polizia.  Lo rende noto la polizia tedesca che parla di due persone arrestate.


Nella stazione centrale di Düsseldorf, in Germania, un uomo armato di ascia ha aggredito alcuni passanti. Ci sarebbero almeno 4 5 feriti mentre una persona, immobile a terra, è stata soccorsa.

Secondo il portavoce della polizia tedesca, Rainer Kerstiens, due uomini sono stati fermati poco dopo l’irruzione, verso le 21 locali, e ora le squadre anti-terrorismo sono alla ricerca di altre due persone collegate all’attacco che potrebbero essersi allontanate dalla stazione, probabilmente dirette verso il centro della città.

Pictured: Paramedics rush to the aid of a victim of the attack in Dusseldorf this evening




Lascia un commento