Fini indagato per riciclaggio



Gianfranco Fini è accusato di riciclaggio. L’avviso di garanzia gli è stato consegnato mentre gli uomini della Guardia di Finanza mettevano sotto sequestro preventivo 5 milioni di euro che appartengono alla famiglia Tulliani. Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti anche il plusvalore di 1,2 milioni di euro incassato dalla vendita della casa di Montecarlo.

L’iscrizione nel registro degli indagati dell’ex presidente della Camera sarebbe scaturito in seguito alle perquisizioni a carico di Sergio e Giancarlo Tulliani che erano state eseguite nel dicembre del 2016.


Lascia un commento