Italiano prende a bastonate quattro tunisini ubriachi

Colpi di mazza da baseball per allontanare quattro tunisini, che da mesi disturbano l’amico negoziante. E’ accaduto sabato intorno alle 20, sul piazzale della stazione davanti ad un locale di Padova, ormai fuori controllo da quando Bitonci è stato rimosso da un colpetto di stato.

Il proprietario – scrive il giornale locale – stanco della costante presenza vicino alla sua attività di quattro nordafricani ubriachi e molesti con i clienti, ha chiesto aiuto a un amico, un 42enne residente in provincia che, armato di mazza da baseball, li ha affrontati a viso aperto.

L’italiano ha iniziato a colpirli con la mazza e loro hanno reagito cercando di ferirlo a bottigliate. Ma le bottiglie, invece di centrare il padovano, hanno colpito in pieno al testa un altro tunisino.



Lascia un commento