California, diga Oroville sta cedendo: evacuazione di massa – VIDEO CHOC



Il governatore della California, Jerry Brown, ha dichiarato lo stato di emergenza in tre contee nel nord dello Stato per far fronte all’allarme provocato da una lesione dello sfioratore di emergenza della diga di Oroville, la più alta degli Stati Uniti, a nordest di San Francisco. E’ in corso l’evacuazione di circa 190mila persone dalle zone interessate: lo stato di emergenza riguarda le contee di Butte, Sutter e Yuba. Ora il getto di acqua si è fermato, ma l’ordine di evacuazione resta in vigore.

La rete stradale nell’area del lago di Oroville, dove sorge l’omonima diga, e’ bloccata in queste ore da migliaia di vetture che cercano di lasciare la zona in seguito all’ordine di evacuazione emesso dalle autorità locali a causa dei timori per la stabilità della gigantesca struttura.

Officials say water falling over the Oroville Dam’s emergency spillway has stopped as Oroville lake levels dropped low enough

Water from the nearby Feather River floods the Marysville Cemetery on Saturday in Marysville, California

La California si sta trasformando, anche dal punto di vista delle infrastrutture, nel Messico. E’ inevitabile quando metà della tua popolazione è messicana. E non dei messicani spagnoli, ma di quelli di etnia indefinibile.

L’immigrazione degrada la società in ogni ambito.

California Oroville Dam expected to fail. Mandatory evacuations, could have downstream effects in Sacramento... Developing...

FEARS OF ‘UNCONTROLLED FLOOD WATERS RELEASE’…

Sandbags, rocks used in plug attempt…



Lascia un commento