Balotelli, l’allenatore del Bastia: “Ha detto puttana a mia madre 80enne…”



Ciccolini, tecnico del Bastia finito nella bufera per aver osato insultare quell’educanda di Mario Balotelli al rientro dagli spogliatoi dopo la partita contro il Nizza, passa al contrattacco e si difende tramite RMC: “Se avesse insultato me, non avrei detto nulla. Ma non doveva insultare mia madre, che ha 80 anni e non fa il mestiere di cui parla il signor Balotelli. E’ per questo che mi sono innervosito, mia madre ha 80 anni e non è lontana dalla morte, lasciatela tranquilla. Io sono un educatore e mi sono lasciato trasportare, questo è vero». Ci uniamo al tecnico del Bastia.



Lascia un commento