MENINGITE IN TOSCANA: NUOVO CONTAGIO, PAURA PER DECINE DI CONOSCENTI



Nuovo caso di meningite in Toscana. Diagnosticato un caso da meningococco C, confermato dal laboratorio del Meyer di Firenza.

Si tratta di una giovane di 20 anni residente a Prato e ricoverata nella notte del 31 dicembre nel reparto di terapia Intensiva dell’Ospedale Santo Stefano. Ne dà notizia un comunicato dell’Usl Toscana Centro.

AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E' ENDEMICA
AFRICA SUB-SAHARIANA: DOVE MENINGITE E’ ENDEMICA

“I sanitari – si legge nella nota – hanno sospettato subito che si trattasse di sepsi da meningococco ed hanno immediatamente sottoposto la paziente ad adeguata terapia. Il Servizio di Igiene e pubblica e della nutrizione del Dipartimento di Prevenzione – prosegue il comunicato – ha prontamente attivato tutte le procedure per la profilassi e sta sottoponendo, già dalle prime ore di questa mattina, a copertura antibiotica i familiari e le persone che nei 10 giorni precedenti all’esordio dei sintomi della paziente hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la ragazza”. È in corso l’indagine epidemiologica per ricostruire i luoghi frequentati dalla ragazza, sempre nel periodo di 10 giorni dall’esordio dei sintomi.



Lascia un commento